Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il regista Roman Polanski è apparso oggi davanti alla corte di Cracovia per essere ascoltato sulla richiesta Usa di estradizione, per l'accusa di aver fatto sesso con una persona minorenne. Una nuova udienza è stata decisa per aprile. I media non sono stati ammessi nell'aula giudiziaria, dove il regista è comparso con il suo avvocato Jan Olszewski.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS