Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - Gli Stati Uniti sono "delusi" e continueranno a cercare "giustizia" dopo la mancata estradizione di Roman Polanski dalla Svizzera. Un portavoce del governo americano che detto che "lo stupro di una ragazza di 13 anni da parte di un adulto è un delitto. Continueremo a cercare giustizia in questa vicenda e studieremo le possibilità".
Intanto Polanski ha espresso "grande soddisfazione" per la decisione della giustizia svizzera di non estradarlo verso gli Stati Uniti e ha rivolto "immenso grazie" a tutti coloro che lo hanno sostenuto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS