Navigation

Polonia: deraglia treno, 4 morti e almeno 20 feriti

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 agosto 2011 - 18:25
(Keystone-ATS)

Un treno è deragliato nel centro della Polonia provocando la morte di quattro persone e il ferimento in modo grave di almeno una ventina di passeggeri. L'incidente è avvenuto a Baby, città di confine tra Katowice e Varsavia. Lo ha riferito il portavoce dei soccorsi via elicottero.

Sono sconosciute, per il momento, le ragioni del deragliamento, avvenuto avvenuto intorno alle 15.00, dell'intercity che collegava Katowice alla capitale Varsavia. Sul luogo dell'incidente si trovano sei elicotteri del servizio di soccorso.

Il portavoce delle Ferrovie polacche ha detto alla televisione TVN24 che a bordo del treno c'erano 280 persone. Raggiunti telefonicamente, alcuni passeggeri hanno raccontato che il convoglio era composto di quattro vagoni e che il primo si è rovesciato su un fianco mentre gli altri tre sono deragliati.

"Abbiamo sentito un boato enorme: il primo vagone - ha raccontato uno dei passeggeri che si trovava a bordo del treno - è stato completamente distrutto, i vetri sono andati in frantumi e le lamiere si sono accartocciate. La gente ha mantenuto la calma anche molti erano sotto choc. I soccorsi sono arrivati rapidamente".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?