Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Migliaia di polacchi, le massime autorità dello stato e della chiesa, nonché politici giunti dall'estero, hanno partecipato con i familiari oggi a Varsavia al funerale dell'ex premier Tadeusz Mazowiecki, morto il 28 ottobre scorso all'età di 86 anni, il primo capo del governo polacco non comunista.

"Oggi diamo l'ultimo saluto all'uomo che fu l'architetto e costruttore dello stato polacco indipendente" ha sottolineato il presidente Bronislaw Komorowski nella cattedrale di Varsavia.

"Anteponeva il bene comune agli interessi personali" ha scritto Papa Francesco in un messaggio letto durante la cerimonia. Alla messa celebrata fra altri dal cardinale di Varsavia Kazimierz Nycz, erano presenti anche il premier Donald Tusk con l'intero governo, gli ex presidenti Lech Walesa e Aleksander Kwaniewski. In rappresentanza dell'Ue c'era il presidente della Commissione europea Jose Manuel Barroso.

Dopo la messa la bara è stata accompagnata con gli onori di stato al cimitero di Laski, una località vicino a Varsavia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS