L'84% dei cittadini polacchi voterebbero per rimanere nell'Ue in caso di referendum, secondo un sondaggio condotto dall'Istituto Ibris. Lo riporta Polskie radio.

Allo stesso tempo, tuttavia, per la medesima rilevazione quasi tre polacchi su quattro sono contrari all'adozione dell'euro da parte della Polonia, a meno che l'adozione della moneta unica non sia una condizione obbligatoria per rimanere nell'Unione. Da notare, che quasi il 50% dei partecipanti si è espresso a favore dell'euro.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.