Navigation

Pompei: nuovo crollo in domus scavi archeologici

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 novembre 2010 - 12:21
(Keystone-ATS)

NAPOLI - Un nuovo crollo si è verificato oggi negli scavi archeologici di Pompei. Secondo quanto si è appreso riguarderebbe un muro grezzo interno al giardino della casa del Moralista, nei pressi della Schola Armaturarum sbriciolatasi lo scorso 6 novembre. Al momento è in corso un sopralluogo dei tecnici della sovrintendenza per appurare l'entità del danno.
Sui muri che circondano il giardino della domus del Moralista, a Pompei, il proprietario aveva fatto scrivere delle frasi "moralizzatrici" rivolte a quanti si recavano a trovarlo.
Si deve ora accertare se il crollo del muro, avvenuto oggi nel giardino della domus del Moralista possa aver danneggiato anche gli stucchi su cui erano state riportate le sue asserzioni, di notevole valore storico e archeologico. Al sopralluogo stanno prendendo parte archeologi e tecnici, con il direttore degli scavi Antonio Varone.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?