Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - In Svizzera vivono attualmente 7,783 milioni di persone: nell'ultimo anno la popolazione residente è cresciuta dell'1,1% (+81'200 unità), indica oggi l'Ufficio federale di statistica (UST) pubblicando i dati provvisori per il 2009. L'incremento è dovuto soprattutto all'immigrazione.
Nell'anno in esame, malgrado la crisi economica mondiale, la Svizzera ha registrato un forte aumento del saldo migratorio: l'immigrazione è stata infatti decisamente maggiore rispetto all'emigrazione.
A ciò si aggiunge un forte incremento del numero di nascite: nel 2009 sono venuti al mondo 78'200 bimbi (76'700 nel 2008), la cifra più alta registrata dal 2001. È cresciuto di conseguenza l'"indicatore sintetico di fecondità" (ISF), ossia il numero medio di figli per donna in età fertile, che è passato da 1,48 a 1,49.
Il numero di matrimoni si è mantenuto nella media (41'500, contro i 41'700 dell'anno precedente), mentre i divorzi sono nuovamente calati dell'1,6%, a 19'300, indica l'UST.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS