Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È ormai stato domato il devastante incendio di Pedrogao.

KEYSTONE/EPA LUSA/ANDRE KOSTERS

(sda-ats)

Le autorità portoghesi hanno indicato che il violento incendio di Pedrogao, che ha fatto 64 morti, è praticamente domato.

È inoltre in evoluzione favorevole anche l'incendio che era divampato ieri nella vicina Gois, nel Portogallo centrale.

I pompieri sono impegnati oggi a Pedrogao in operazioni di stabilizzazione volte a impedire che il fuoco possa riaccendersi in alcune zone. Il comandante della protezione civile Vitor Vaz Pinto ha indicato che circa 30mila ettari sono stati distrutti parzialmente o completamente dal rogo, che ha costretto a evacuare 23 piccoli centri abitati.

Oltre a 64 morti, l'incendio di Pedrogao e quello di Gois hanno fatto 204 feriti. Sono stati per ora identificati 32 cadaveri. Molte delle vittime sono morte carbonizzate sulla 'strada della morte', la statale 236.

SDA-ATS