Navigation

Portogallo: Socrates accordo con Ue-Fmi per aiuti

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 maggio 2011 - 07:22
(Keystone-ATS)

Il Portogallo ha raggiunto un accordo con l'Unione Europea, la Banca Centrale Europea e il Fondo Monetario Internazionale (Fmi) per il piano di aiuti triennale. Lo ha detto - riporta l'agenzia Bloomberg - il primo ministro dimissionario Jose Socrates.

L'accordo con l'Ue, la Bce e il Fmi è definito "buono" da Socrates, che precisa che il programma di aiuti non prevede un taglio dei salari minimi. Il piano di aiuti è triennale e dall'ammontare di 78 miliardi di euro.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?