Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il governo tedesco e la Commissione europea temono che presto il Portogallo dovrà tornare sotto il riparo del fondo di salvataggio europeo Esm. Lo riferisce lo Spiegel in un'anticipazione del numero in uscita domani.

Secondo il settimanale tedesco, Berlino e Bruxelles sono preoccupate del fatto che il Portogallo potrebbe di nuovo avere difficoltà a finanziare il proprio debito sui mercati.

In questo caso sarebbe necessario un nuovo programma di salvataggio per il Paese iberico. Con con esso, conclude lo Spiegel, il fantasma dell'eurocrisi tornerebbe prepotentemente nell'agenda di Ue e governi, con il rischio di innescare di nuovo contraccolpi sui Paesi economicamente in difficoltà come Francia e Italia.

Motivo dei timori è l'indebolimento delle politiche di consolidamento operato dal nuovo governo di sinistra guidato dal socialista Antonio Costa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS