Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una targa in memoria del fondatore del Comitato internazionale della Croce Rossa (CICR), Henry Dunant, è stata posata oggi in cima alla Punta Dunant, in Vallese.

Presenti l'ambasciatore Nicolas Bideau, capo di Presenza Svizzera, Laurent Gisel, consigliere giuridico presso il CICR, e la guida di Zermatt Simon Anthamatten

La Punta Dunant si chiama così dal 6 ottobre 2014, quando l'allora presidente della Confederazione Didier Burkhalter e il Comune di Zermatt avevano ribattezzato la Ostspitze per ricordare l'adozione della Prima Convenzione di Ginevra, avvenuta 150 anni prima, indica il Dipartimento federale degli affari esteri in una nota.

Con i suoi 4632 metri di altitudine, la Punta Dunant è la seconda vetta più alta della Svizzera dopo la Punta Dufour, che si trova accanto. Entrambe le vette si situano nel massiccio del Monte Rosa.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS