Navigation

Posta: furti pacchi, impiegato arrestato a Gland (VD)

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 settembre 2010 - 19:53
(Keystone-ATS)

BERNA - Un impiegato della Posta è stato arrestato a Gland (VD) perché sospettato di aver rubato pacchi contenenti apparecchi elettronici. Il fermo è frutto di un'inchiesta scattata dopo la denuncia penale presentata dall'azienda, confrontata negli ultimi mesi a un aumento di questo tipo di furti, ha indicato la portavoce del gigante giallo Nathalie Salamin confermando una notizia diffusa dal telegiornale della TSR.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.