Navigation

Posta: Leuenberger convocato oggi da una commissione degli Stati

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 gennaio 2010 - 08:16
(Keystone-ATS)

BERNA - Moritz Leuenberger sarà ascoltato oggi dalla Commissione dei trasporti e delle telecomunicazioni (CTT) del Consiglio degli Stati. Il consigliere federale spiegherà quali sono i motivi che lo hanno portato a creare un gruppo di lavoro per verificare l'operatività del Consiglio di amministrazione della Posta.
Leuenberger sarà in particolare interrogato sulla scelta delle persone che compongono il gruppo. I suoi due componenti, Hans Werder, segretario generale del DATEC, e Peter Siegenthaler, direttore dell'Amministrazione federale delle finanze (AFF), avevano infatti partecipato alla procedura che ha portato alla nomina di Claude Béglé alla presidenza della Posta. "Questa situazione è spiacevole", ha affermato il presidente della CTT Christoffel Bränbli alla radio svizzero tedesca DRS.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.