Navigation

PostFinance, nel primo trimestre scendono utili e ricavi

La filiale finanziaria della Posta guadagna di meno. KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 maggio 2020 - 12:00
(Keystone-ATS)

PostFinance ha realizzato un utile di 46 milioni di franchi nel primo trimestre, a fronte degli 80 milioni dello stesso periodo del 2019. I ricavi si sono contratti del 10% a 389 milioni.

Sui conti ha in particolare pesato il calo del risultato delle operazioni su interesse, diminuito di 18 milioni, spiega la filiale della Posta attiva nei servizi finanziari. Il patrimonio della clientela è sceso da 119 a 116 miliardi, mentre le ipoteche sono aumentate (da 5,9 a 6,0 miliardi).

Sono diminuiti i clienti, passati da 2,81 a 2,72 milioni. Praticamente immutato è rimasto per contro l'organico, che si è attestato a circa 3200 impieghi a tempo pieno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.