Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'anno prossimo più di un milione di assicurati, ossia un abitante su otto, dovrà far fronte a un aumento dei premi malattia superiore al 10%. Lo indica un'analisi condotta dal servizio di confronto internet Comparis.ch.

In alcuni casi l'incremento sarà persino del 72%. Operando le giuste scelte le famiglie avranno potenziali di risparmio fino a quasi 15'000 franchi, si legge in una nota odierna.

Il rialzo pari al 4% comunicato dall'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) giovedì scorso si riferisce solo al modello standard con una franchigia di 300 franchi, indica Comparis.

La crescita percentuale più alta verrà registrata per i bambini assicurati nel canton Svitto con il modello standard della cassa malati Klug (+72,2%), seguono quelli nel canton Giura affiliati con il modello medico di famiglia alla cassa malati Assura (+38%). In cifre assolute la fattura può lievitare di 917 franchi all'anno, si precisa nella nota.

Per contro, i premi che registrano le riduzioni maggiori sono quelli per i bambini del Ticino (regione dei premi 1, -17%) affiliati alla cassa Swica con il modello standard. Se si guarda gli importi però il premio che scende di più è quello per i giovani adulti del cantone di Zurigo (regione dei premi 1) assicurati presso Swica con il modello standard e una franchigia di 300 franchi, che l'anno prossimo pagheranno 452 franchi in meno.

Secondo Felix Schneuwly, esperto di assicurazione malattia presso Comparis, gli assicurati colpiti da forti aumenti "hanno un enorme potenziale di risparmio. Possono adattare la franchigia, il modello assicurativo o cambiare la cassa malati e quindi ridurre il carico sul proprio bilancio familiare".

Sono soprattutto le famiglie a poter trarre un elevato beneficio da un cambio di cassa malati, secondo Comparis. Il potenziale di risparmio maggiore per un nucleo di quattro persone con due bambini, in cui questi ultimi sono coperti con assicurazione infortuni e gli adulti no, ammonta a 14'779 franchi, indica il servizio di confronto.

Nel caso concreto preso in analisi si tratta di una famiglia che risiede a Ginevra ed è assicurata con Wincare. I genitori sono affiliati con un modello standard e una franchigia di 300 franchi, mentre i bambini con una franchigia da 0 franchi, spiega Comparis, secondo cui un analogo potenziale di risparmio è possibile in tutte le regioni.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS