Navigation

Premi malattia 2012: aumento medio del per adulti, In Ticino calo

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 settembre 2011 - 15:51
(Keystone-ATS)

I premi delle assicurazioni malattia aumenteranno in media del 2,2% per gli adulti nel 2012, ovvero di 8,20 franchi al mese. Un incremento più marcato - del 4,4% o di 14,60 franchi - riguarderà i giovani fra i 19 e i 25 anni. Le tariffe per i bambini (fino ai 18 anni) cresceranno dell'1,4%, ossia di 1,30 franchi.

In tutte e tre le categorie gli aumenti sono più lievi di quelli del 2011, indica in una nota l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP). Per gli adulti l'aumento medio è il secondo più basso adeguamento dall'introduzione della Legge sull'assicurazione malattia (LAMal) nel 1996, ed è nettamente inferiore alla media del 5,3% registrata da allora.

Le variazioni delle tariffe variano a seconda dei cantoni. Per gli adulti l'aumento maggiore si avrà in Appenzello Interno, dove i premi salgono in media del 5,5%. In Ticino si avrà invece il calo più importante, pari all'1%. Nei Grigioni, l'incremento sarà del 2%, appena sotto la media nazionale.

Sull'ammontare dei premi che ogni assicurato deve pagare incidono inoltre la cassa scelta e il modello assicurativo. Le variazioni medie calcolate dall'UFSP si basano sull'assicurazione obbligatoria di base con la franchigia minima di 300 franchi e con la copertura degli infortuni. Le tariffe per il 2012 tengono conto per la prima volta del nuovo sistema di finanziamento degli ospedali.

Il consigliere federale Didier Burkhalter ha stilato un bilancio positivo delle misure di riduzione dei costi sin qui intraprese. Per sfruttare fino in fondo il potenziale di risparmio saranno necessarie riforme di fondo. Stando alla nota, il ministro della sanità prevede di risparmiare nei prossimi anni circa 230 milioni di franchi all'anno sui prezzi dei medicamenti.

Oltre che in Ticino, i premi per gli adulti diminuiscono anche nel canton Berna, in media dello 0,6%. In altri cinque cantoni (GR, NE, OW, TG, VD) l'aumento è inferiore alla media nazionale. Otto cantoni (AG, BL, GE, LU, SH, SO, SZ, VS) registrano un incremento fra il 2,2 e il 2,9% e in altri 11 (AI, AR, BS, FR, GL, JU, NW, SG, UR, ZG, ZH) l'aumento supera il 3%.

Appenzello Interno è il cantone con gli aumenti più importanti, non soltanto per gli adulti, ma anche per i giovani (+9,1%) e per i bambini (5,9%). Con un premio medio di 292,47 per gli adulti, il piccolo cantone della Svizzera orientale si situa comunque in fondo alla lista dei cantoni più cari. Soltanto a Nidvaldo, con un premio mensile di 292,27 franchi, l'assicurazione di base costa meno.

Basilea Città è invece il cantone con le tariffe più alte: qui i premi per gli adulti aumentano del 3,4% e raggiungono in media 500,44 franchi mensili.

Il Ticino rimane su un livello alto, con premi mensili che in media raggiungono i 407,09 franchi per gli adulti (-1%), 370,71 franchi per i giovani (+1,3%) e 95,97 franchi per i bambini (-1,7%).

Nei Grigioni gli adulti pagheranno in media 318,90 franchi (+2%), i giovani 290,13 franchi (+5,3%) e i bambini 78,37 franchi (+2,7%).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?