Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO/RENENS VD - Il Premio Wakker viene attribuito quest'anno ai nove comuni che formano la cintura a ovest di Losanna. Si tratta di Bussigny, Chavannes, Crissier, Ecublens, Prilly, Renens, St. Sulpice, Villar-Ste-Croix e Losanna. La cerimonia di premiazione si terrà il prossimo 18 giugno.
I nove comuni ricevono la distinzione per l'azione comune di valorizzazione del territorio, di riqualificazione della situazione abitativa esistente e di creazione di un'identità coerente, scrive oggi in una nota Heimatschutz Svizzera. Il premio viene assegnato per una visione, abbozzata dieci anni or sono, che prevede il riassetto urbanistico di una porzione di territorio vodese.
L'Heimatschutz Svizzera sottolinea in particolare la volontà comune di rianimare lo "spirito di quartiere" in una regione che a prima vista non sembra proiettare un'immagine identitaria.
Da zona rurale qual era, la regione a ovest di Losanna si è sviluppata in modo caotico. Questa urbanizzazione rapida e disordinata ha generato numerosi problemi di traffico e di inquinamento che rischiavano di compromettere lo sviluppo sociale ed economico della regione.
Nel 2000, il canton Vaud e i comuni interessati hanno promulgato una moratoria sulle costruzioni per riflettere sul futuro della regione, che oggi conta 75'000 abitanti e circa 50'000 posti di lavoro. Pur salvaguardando la sua identità, la cintura ad ovest di Losanna si prepara a diventare città e ad accogliere tra i 20 e i 30mila nuovi abitanti entro il 2020, scrive l'Heimatschutz.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS