Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel corso del secondo giorno di visita ufficiale in Svizzera, oggi il presidente finlandese Sauli Niinistö ha accompagnato il suo omologo elvetico Ueli Maurer in una serie di appuntamenti nei cantoni di Argovia, Glarona e Zurigo. Rafforzando la cooperazione fra i due Stati, ha sottolineato Niinistö al termine del viaggio di lavoro, si potrebbero raggiungere importanti obiettivi.

Una possibilità di collaborazione potrebbe essere portata avanti per quanto riguarda i caccia F/A-18, in dotazione agli eserciti di Berna ed Helsinki. Secondo Maurer e Niinistö un lavoro comune potrebbe infatti ridurre notevolmente i costi di manutenzione dei velivoli.

Il programma della giornata prevedeva un'esercitazione delle truppe di aiuto in caso di catastrofe dell'esercito svizzero a Bremgarten (AG) e una visita alla centrale elettrica Linth-Limmern (GL). Dopo un pranzo in una fattoria nei pressi di Hinwil (ZH), comune di residenza di Maurer, in agenda c'era una visita alla divisione "Astronautica" della RUAG Space, a Zurigo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS