Navigation

Presidente Iran approva legge, forze Usa "terroriste"

Anche il presidente ha approvato. KEYSTONE/EPA/ABEDIN TAHERKENAREH sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 gennaio 2020 - 10:08
(Keystone-ATS)

Il presidente iraniano Hassan Rohani ha firmato stamani le legge approvata la scorsa settimana dal Parlamento di Teheran che classifica come "terroriste" le forze armate Usa e il Pentagono.

Ciò in risposta alla precedente designazione delle Guardie della rivoluzione islamica come "organizzazione terroristica" da parte di Washington.

La mozione d'emergenza era stata votata all'unanimità dopo l'uccisione del generale Qassem Soleimani. Il testo è stato inoltre già approvato anche dal Consiglio dei Guardiani, organismo che controlla la conformità delle norme alla Costituzione della Repubblica islamica. Lo riporta l'Isna.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.