Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LA VALLETTA - Papa Benedetto XVI ha assicurato che farà "tutto quanto è in suo potere" per assicurare alla giustizia i sacerdoti responsabili degli abusi sessuali.
Il Pontefice, che a Malta nel suo secondo giorno di visita ha incontrato un piccolo gruppo di vittime di preti pedofili, ha detto di provare "vergogna e dolore" per quel che è successo. E ha promesso che la Chiesa "metterà in atto misure efficaci" per tutelare nel futuro i giovani che le verranno affidati.
Il Pontefice, si legge in un comunicato diffuso dalla Santa Sede, "è stato profondamente commosso dalle loro storie e ha espresso la sua vergogna e il suo dolore alle vittime e alle loro famiglie, per quello che hanno sofferto".

SDA-ATS