Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Permangono divergenze non da poco tra i due rami del Parlamento in merito al Preventivo 2016 della Confederazione. Il Consiglio degli Stati ha respinto oggi (23 voti a 21) un aumento di 61 milioni di franchi dei pagamenti diretti all'agricoltura.

Respinti anche 26,7 milioni (22 voti a 19) per i contributi ai prodotti agricoli trasformati come invece deciso dal Consiglio nazionale.

La Camera dei cantoni ha anche risposto picche a un taglio di 125 milioni alla voce beni e servizi, come invece auspicato dalla Camera del popolo. In questo caso, la maggioranza dei no è stata netta: 33 voti a 9.

Il dossier ritorna al Nazionale che ne discuterà giovedì. Il Preventivo 2016 deve essere approvato durante questa sessione. In caso di disaccordo prevarrà la versione meno onerosa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS