Navigation

Prezzi proprietà abitativa stabili, ma meno cari appartamenti lusso

Il mattone non perde di valore. KEYSTONE/GAETAN BALLY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 09 ottobre 2020 - 11:00
(Keystone-ATS)

I prezzi della proprietà abitativa si sono mostrati in genere stabili nel terzo trimestre: è però sceso il costo degli appartamenti di lusso, mentre nel comparto delle case unifamiliari la progressione ha interessato tutti i segmenti.

Stando ai rilevamenti della società di consulenza immobiliare Fahrländer Partner (FPRE) per quanto riguarda gli appartamenti il prezzo è aumentato nel segmento basso (+1,5% in confronto al trimestre precedente) e in quello medio (+1,3%), mentre si è contratto in quello più alto (-3,7%), cosa che era già stata osservata tre mesi prima. Su base annua le variazioni (+2,7%, +3,5% e +2,6%) non sono però troppo diverse.

Per le case unifamiliari sono stati osservati valori di +1,8% (trimestre) e +6,1% (anno). La disponibilità a mettere mano al portafoglio in questo comparto rimane molto consistente, spiega il Ceo di FPRE Stefan Fahrländer, citato in un comunicato.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.