Navigation

Prezzo elettricità: ricorso Swissgrid contro decisione ElCom

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 dicembre 2010 - 09:42
(Keystone-ATS)

BERNA - Swissgrid ha inoltrato ricorso al Tribunale amministrativo federale contro la riduzione del prezzo di sfruttamento della rete elettrica decisa dalla Commissione federale dell'elettricità (ElCom). Il gestore della rete svizzera denuncia dei vizi di forma.
Un precedente ricorso, inoltrato nel 2009, non è ancora stato risolto, spiega Swissgrid in una nota odierna. I metodi di calcolo delle tariffe devono ancora essere chiariti. La società ha perciò deciso di presentare un altro ricorso, per evitare danni.
ElCom aveva deciso in novembre di ridurre del 18% i costi di utilizzo della rete di trasporto dell'energia elettrica rispetto a quelli pubblicati in primavera. Essi passeranno da 350 milioni di franchi a 288. La Commissione federale aveva già proceduto in giugno ad abbassarli provvisoriamente.
spell-error
dell
spell-error
ElCom
spell-error
Swissgrid

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?