Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il Partito pirata svizzero ha il suo primo sindaco: Alex Arnold, informatico di 31 anni, è stato eletto oggi a Eichberg (SG), comune di quasi 1500 abitanti nella valle del Reno sangallese.

Arnold - che è nato e cresciuto ad Eichberg ed è pure presidente della sezione del Partito pirata dei cantoni di San Gallo e Appenzello, fondata nel novembre 2011 - è stato proposto da un comitato interpartitico per sostituire il sindaco dimissionario dell'UDC.

Nello scrutinio odierno, il neosindaco "pirata" ha ottenuto 349 voti, superando nettamente il candidato dell'UDC Walter Freund, che ha raccolto 145 schede.

Alle elezioni cantonali dello scorso marzo, i pirati sangallesi avevano ottenuto l'1,3% dei suffragi. Alle elezioni comunali odierne, il Partito pirata ha presentato candidati anche per i consigli comunali di San Gallo e Gossau (SG).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS