Navigation

Principe William lancia premi milionari per l'ambiente

Il principe William lancia il "più prestigioso" premio ambientale di tutti i tempi. L'Earthshot Prize assegnerà cinque riconoscimenti da 1 milione di sterline (1,2 milioni di franchi) ogni anno per i prossimi 10 anni. KEYSTONE/AP sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 08 ottobre 2020 - 11:02
(Keystone-ATS)

Il principe William lancia il "più prestigioso" premio ambientale di tutti i tempi, per trasformare il "pessimismo in ottimismo" premiando soluzioni innovative ai maggiori problemi del pianeta.

L'Earthshot Prize assegnerà cinque riconoscimenti da 1 milione di sterline (1,2 milioni di franchi) ogni anno per i prossimi 10 anni, per "incentivare il cambiamento e aiutare a riparare il nostro pianeta nei prossimi dieci anni", ha affermato l'ufficio londinese dell'erede al trono britannico.

Il premio è sostenuto da una coalizione di individui, organizzazioni e imprese. I vincitori verranno annunciati ogni anno in una cerimonia in una città diversa in tutto il mondo, a partire da Londra nel 2021. I premi possono essere assegnati a singoli o team, siano essi scienziati, attivisti, economisti, governi, imprenditori e persino Paesi.

Kensington Palace lo ha descritto come il "premio ambientale globale più prestigioso della storia" e ha detto che è stato ispirato dal progetto "Moonshot" del presidente degli Stati Uniti John F. Kennedy negli anni '60.

Il principe, parlando a BBC Radio, ha auspicato che il premio "galvanizzi e riunisca le migliori menti, le migliori soluzioni possibili, per risolvere e affrontare alcune delle più grandi sfide ambientali del mondo". "I prossimi 10 anni - ha sottolineato - sono un decennio critico per il cambiamento. Il tempo è essenziale, motivo per cui crediamo che questo premio globale molto ambizioso sia l'unica via da seguire".

Il progetto è incentrato su cinque obiettivi "semplici ma ambiziosi" da raggiungere entro il 2030: "proteggere e ripristinare la natura", "pulire la nostra aria", "far rivivere i nostri oceani", "costruire un mondo senza sprechi" e "riparare la nostra clima".

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.