Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga incontrerà nei prossimi giorni il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker per discutere sulla libera circolazione delle persone.

Lo ha confermato, indirettamente, lei stessa a Bruxelles in occasione dell'incontro dei ministri degli interni Ue sul tema dei rifugiati.

"Se Didier Burkhalter ha affermato che ciò avrà luogo nei prossimi giorni allora sarà sicuramente così", ha detto rispondendo alla domanda di un giornalista.

Quando, non è ancora dato saperlo. Oggi a Bruxelles sarebbe teoreticamente fattibile. Tuttavia, il vertice Ue-Africa di mercoledì e giovedì prossimi nella capitale maltese Valletta rappresenta un'occasione migliore per un tale colloquio. Entrambi saranno infatti presenti.

Giovedì scorso, a margine di un incontro tra i ministri degli esteri europei e i colleghi asiatici, il consigliere federale Didier Burkhalter aveva annunciato alla radio-televisione svizzero tedesca (SRF) che "nei prossimi giorni" Sommaruga e Juncker si incontreranno personalmente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS