Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ex-ministro degli interni del Guatemala Carlos Vielman è da oggi processato a Madrid da un tribunale spagnolo, accusato di avere ordinato l'esecuzione di 10 detenuti evasi da due carceri nel 2005 e nel 2006.

Vielmann, che ha anche la cittadinanza spagnola, era stato arrestato a Madrid nel 2010 dopo che una commissione Onu lo aveva accusato di essere responsabile dell'esecuzione sommaria dei detenuti.

L'ex-ministro degli interni del Guatemala dal 2004 al 2007 ha sempre respinto le accuse, sostenendo che i prigionieri erano morti in scontri con la polizia. Se ritenuto colpevole rischia una condanna fino a 40 anni di carcere.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS