Navigation

Processo Kachelmann: imputato non si esprime nella seconda udienza

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 settembre 2010 - 17:12
(Keystone-ATS)

MANNHEIM - È ripreso oggi davanti al Tribunale regionale di Mannheim, in Germania, il processo al meteorologo svizzero Jörg Kachelmann, accusato di aver violentato la sua ex compagna. Il presentatore non si è espresso in merito agli addebiti. Sono quindi state lette le dichiarazioni rese al giudice per l'arresto, in cui nega lo stupro.
Dopo che venerdì il tribunale aveva respinto la ricusazione di due giudici chiesta dalla difesa in apertura del processo, lunedì scorso, la seconda udienza è iniziata stamani con la lettura dell'atto d'accusa.
La procura di Mannheim ritiene il 52enne colpevole di violenza carnale aggravata e lesioni personali pericolose. L'imputato ha affermato oggi di non voler aggiungere altro a quanto già detto al momento dell'arresto nel marzo scorso. La corte ha quindi letto tali dichiarazioni. I giudici hanno respinto la richiesta dell'accusa di procedere alla lettura a porte chiuse.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?