Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha assicurato solidarietà all'Italia in materia di profughi.

KEYSTONE/AP/MARKUS SCHREIBER

(sda-ats)

"L'Italia ha fatto un grande lavoro sui migranti, siamo solidali con l'Italia". Così la cancelliera tedesca Angela Merkel a Trieste dopo la trilaterale con il premier italiano Paolo Gentiloni e il presidente francese Emmanuel Macron.

"Vogliamo essere solidali con l'Italia nella politica delle migrazioni", ha affermato Merkel. "L'Italia - ha proseguito - ha fatto grandi cose, ad esempio nella registrazione e nell'accoglienza dei profughi. Tutti e tre dobbiamo affrontare la lotta contro la migrazione illegale, attraverso la cooperazione con l'Africa, particolarmente importante per zone come il Niger e la Libia", ha concluso.

"Esprimo la solidarietà all'Italia, la Francia non ha sempre fatto la sua parte per quanto riguarda i rifugiati, stiamo accelerando i processi e lo faremo", ha dal canto suo affermato Macron.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS