Navigation

Protesi al seno: Ue vuole 'tracciabilità' europea

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 gennaio 2012 - 20:07
(Keystone-ATS)

Sulla scia dello scandalo per la pericolosità delle protesi al seno francesi Pip, la Commissione Ue intende modificare le leggi europee per garantire in particolare la "tracciabilità di tutte le protesi mediche.

Lo ha indicato un portavoce dell'esecutivo europeo, precisando che le nuove proposte saranno presentate entro il prossimo semestre. In particolare, Bruxelles vuole rafforzare "la tracciabilità e lo scambio di informazioni tra gli Stati", ha detto il portavoce.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?