Navigation

PS: successione Levrat, GISO per "ticket" Meyer - Wermuth

I candidati esaminati dalla GISO KEYSTONE/PETER KLAUNZER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 22 febbraio 2020 - 18:35
(Keystone-ATS)

La Gioventù socialista (GISO) sostiene il "ticket" formato da Mattea Meyer (ZH) e Cédric Wermuth (AG) per l'elezione della presidenza del Partito socialista al posto di Christian Levrat. La raccomandazione è stata decisa con 126 voti dai delegati riuniti in assemblea.

I consiglieri nazionali Meyer e Wermuth hanno presentato all'assemblea una "visione democratica e coraggiosa del PS". Hanno anche difeso una visione politica che corrisponde ai valori della GISO: "sono a favore di una chiara alternativa di sinistra, di un partito socialista democratico e di massa, nonché di una politica che si svolge non solo in Parlamento, ma anche nelle strade", ha indicato la presidente della Gioventù socialista Ronja Jansen citata in una nota.

L'elezione per il nuovo presidente si terrà dal 4 al 5 aprile a Basilea. Oltre a Meyer e Wermuth hanno presentato una candidatura congiunta anche i consiglieri nazionali Priska Seiler Graf (ZH) e Mathias Reynard (VS). Il giovane Martin Schwab (BE), sconosciuto a livello nazionale, si è invece presentato solo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.