Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SYDNEY - La linea aerea australiana Qantas è la prima al mondo a introdurre un sistema ad alta tecnologia basato su una smart card, che assicura ai passeggeri un check-in di 5 secondi, con identificazione elettronica del bagaglio. Il sistema, inizialmente riservato alla business class, sarà messo alla prova dalla prossima settimana nell'aeroporto di Perth per i passeggeri in possesso di punti frequent flyer, prima di essere esteso agli altri quattro maggiori aeroporti del paese.
Basterà passare la scheda davanti ad un punto di scansione, e si riceverà un sms con i dettagli sul numero di sedile, cancello di uscita e ora di imbarco. Entro la fine dell'anno i passeggeri con i maggiori punti frequent flyer riceveranno una scheda elettronica personalizzata che elimina la necessità di stampare etichette per il bagaglio, usando una tecnologia che la Qantas vanta come prima al mondo.
La dirigente dell'aerolinea per i rapporti con la clientela, Alison Webster, ha assicurato che i dati saranno conservati in modo sicuro per evitare abusi. "È una procedura che rende il check-in così facile che di fatto scompare", ha detto, citando ricerche secondo cui le file al check-in sono uno dei fattori di maggiore stress nelle partenze.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS