Navigation

Quaranta milioni di danni ogni anno per animali selvatici

Rischio di incidenti alto nei cantoni di Grigioni, Giura e Friburgo KEYSTONE/EPA/NEIL HALL sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 22 ottobre 2019 - 12:07
(Keystone-ATS)

I danni causati da incidenti in cui sono coinvolti animali selvatici secondo una statistica del Gruppo assicurativo Axa superano i 40 milioni di franchi. Alto rischio nei cantoni di Grigioni, Giura e Friburgo.

L'Ufficio federale delle strada (Ustra) indica che nel 2018 ben 93 persone hanno riportato ferite a seguito di incidenti in cui erano coinvolti animali selvatici, una persona ha addirittura perso la vita: un dato in aumento rispetto all'anno precedente quando si segnalavano 78 casi. Per la stesso tipologia di sinistro ogni anno si registra la morte di migliaia di animali selvatici.

Tutto ciò comporta naturalmente dei costi. Presso AXA, maggiore assicuratore di veicoli a motore in Svizzera, vengono notificati più di 9 milioni di franchi all'anno di danni a seguito di 3000 incidenti con animali selvatici. In base alle stime citate dalla compagnia i costi complessivi registrati in tutta la Svizzera per questi sinistri ammontano a oltre 40 milioni di franchi.

In tali casi occorre avvisare immediatamente la polizia, altrimenti si rischia un procedimento penale. La probabilità di essere coinvolti in un incidente con un animale selvatico varia da cantone a cantone. Il rischio è fino a otto volte più elevato, si precisa nella nota diramata da Axa, nei cantoni di Grigioni, Friburgo e Giura.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.