Navigation

Quattro donne in gommone in situazione critica nella Limmat

Il punto di uscita è segnalato. KEYSTONE/ENNIO LEANZA sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 12 luglio 2020 - 19:40
(Keystone-ATS)

Momenti di tensione oggi pomeriggio per quattro donne di età compresa fra 17 e 24 anni che si sono trovate in una situazione critica nella Limmat a Zurigo.

Stando a quanto riferisce la polizia comunale le giovani si trovavano su un piccolo gommone gonfiabile che, avvicinandosi alla sbarramento Hönggerwehr, non ha abbandonato il fiume attraverso l'apposita uscita, ampiamente segnalata. Sono così state trascinate dalla corrente verso la diga, che costituisce un pericoloso scalino oltre il quale l'acqua si riversa come una cascata.

Una delle ragazze si è messa in salvo subito, altre due sono riuscite a raggiungere la riva con l'aiuto dei passanti, mentre la quarta è finita nell'acqua tumultuosa ed è stata salvata da altri volontari e dagli agenti accorsi sul posto.

Nessuno è rimasto seriamente ferito: due donne sono state portate in ospedale per controlli. Per prestare soccorso è stato chiamato anche un elicottero della Rega, che non è però dovuto intervenire. Nel suo comunicato la polizia parla di fortuna per un incidente che avrebbe potuto avere esito ben peggiore e ricorda le principali regole di comportamento per chi si avventura sul fiume con gommoni gonfiabili.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.