Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Raddoppiata, questa mattina, la sorveglianza da parte delle forze speciali della sicurezza yemenita davanti alle ambasciate di Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia e Germania a Sanaa, chiuse dopo l'allarme terrorismo di matrice qaidista lanciato dal dipartimento di Stato Usa. Di fronte alle sedi diplomatiche stazionano anche mezzi blindati.

Lo stato di massima allerta vige anche per tutte le altre ambasciate occidentali presenti nella capitale yemenita.

Proseguono anche i controlli a tappeto da parte dell'esercito yemenita sulle principali vie di accesso alla capitale. In Yemen resistono molte delle cellule fondamentaliste legate ad al Qaida e gli Stati Uniti ritengono al Qaida nella Penisola Arabica (Aqpa) il ramo più pericoloso della rete estremista nel mondo

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS