Navigation

Raf Simons direttore artistico maison Dior

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 aprile 2012 - 20:54
(Keystone-ATS)

Lo stilista belga Raf Simons, 44 anni, è stato nominato direttore artistico della maison Christian Dior, al posto di John Galliano, licenziato oltre un anno fa. Lo riferisce la casa di moda francese in una nota, precisando che Simons sarà responsabile delle collezioni di haute couture, del pret-a-porter e degli accessori femminili.

Simons, scrive la maison Dior in una nota, "è uno dei più grandi talenti attuali", e "ispirerà e porterà avanti nel 21/o secolo lo stile che Dior ha lanciato fin dalla creazione della sua maison". La prima collezione da lui elaborata sfilerà a luglio, nella prossima fashion week parigina.

L'attesa per il cambio al vertice di Dior è durata oltre un anno, da quando, a marzo del 2011, Galliano era stato licenziato dalla maison dopo una denuncia per insulti antisemiti all'uscita di un bar a Parigi. Vicenda per cui l'eclettico stilista britannico è stato condannato a una multa di 6.000 euro, pena "moderata" su richiesta della corte dopo le scuse di Galliano alle persone insultate e l'impegno da lui assunto a curarsi per le sue dipendenze.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?