Navigation

Ragazza bruciata, gravi ustioni braccia, gambe e torace

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 ottobre 2012 - 19:18
(Keystone-ATS)

Sono gravi le condizioni di Sharmeka Moffit, la ragazza afroamericana di 20 a cui tre militanti del Ku Klux Klan hanno dato fuoco nella cittadina di Winnsboro, in Louisiana. Lo riferiscono fonti di stampa locali, citando la madre della ragazza, Edna, secondo cui Sharmeka, che da domenica sera è ricoverata al LSU Medical Center di Shreveport, "ha ustioni di terzo grado su entrambe le braccia e gravi ustioni sul torace e sulle gambe. Ma soprattutto le sue braccia sono davvero gravi"

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?