Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una ragazzina israeliana di 13 anni è morta questa mattina colpita in un attacco palestinese a Kyriat Arba in Cisgiordania. Lo dicono le autorità.

L'assalitore - ucciso dopo l'attacco dalla reazione delle forze di sicurezza - è stato identificato come Mohammad Tràayra (19 anni) del vicino villaggio di Bani Nàim. La ragazzina, a quanto sembra, è stata colpita mentre dormiva a casa sua. Nell'attacco è stato ferito anche un uomo di 30 anni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS