Navigation

Raggiunto il mezzo milione di abbonamenti generali, ch-direct

Nel 2015, la responsabile della Divisione Viaggiatori delle FFS Jeannine Pilloud mostrava per la prima volta lo SwissPass (foto d'archiviuo) KEYSTONE/THOMAS HODEL sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 ottobre 2019 - 11:53
(Keystone-ATS)

L'abbonamento generale (AG) ha superato per la prima volta quota 500'000 titolari. Dal 1988 il numero di viaggiatori che hanno sottoscritto l'abbonamento combinato per i mezzi pubblici elvetici è aumentato di quasi 20 volte.

Ogni anno il volume di abbonamenti generali aumenta annualmente di circa 10'000 unità, indica in una nota odierna l'associazione tariffaria nazionale ch-direct, precisando che attualmente 1 abitante su 17 in Svizzera possiede un AG. In segno di ringraziamento la 500'000esima abbonata è stata premiata con un abbonamento di prima classe.

L'AG, che dal 2015 è emesso sullo SwissPass, permette di viaggiare liberamente sulla rete di oltre 160 imprese di trasporto pubblico. Il numero di tessere SwissPass - che viene distribuita anche ai titolari di un abbonamento metà prezzo - si aggira attorno ai quattro milioni. Quasi uno svizzero su due è dunque in possesso della carta rossa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.