Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una gioielleria situata sulla centrale place Saint-François di Losanna è stata vittima ieri sera di una rapina. Due malviventi armati sono riusciti ad impossessarsi di diversi orologi di lusso e a fuggire. La notizia, pubblicata sul sito internet di "24 Heures", è stata confermata dalla polizia e da Béatrice Howald, portavoce di Swatch Group, proprietaria del negozio.

"Il bottino è di centinaia di migliaia di franchi", spiega la Howald. L'agente di sicurezza ha lasciato entrare una persona verso le 17.45. Una seconda si è introdotta nella gioielleria prima che la porta si chiudesse. Minacciata con una pistola, la gerente è stata in seguito costretta ad aprire la vetrina.

Nel retrobottega una dipendente è riuscita ad azionare l'allarme silenzioso. Temendo l'arrivo delle forze dell'ordine, i malviventi sono però fuggiti con orologi di lusso Omega e Blancpain. Malgrado lo spiegamento di un importante dispositivo, la polizia non è stata ancora in grado di intercettare i rapinatori.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS