Un rapporto shock ha rivelato come nella città di Rotherham, Inghilterra settentrionale, siano stati perpetrati su almeno 1400 minori abusi e violenze sessuali dal 1997 al 2013. Fra le vittime bambini di 11 anni, che sono stati stuprati in gruppo, malmenati, intimiditi e sequestrati. Secondo il rapporto, la maggior parte degli aggressori era di origine pachistana.

La professoressa Alexis Jay, che ha redatto la relazione per le autorità locali, ha anche trovato gravi responsabilità di polizia e assistenti sociali che non sono riusciti a fermare le violenze. Il leader del municipio, il laburista Roger Stone, ha così deciso di dare le sue immediate dimissioni dopo che è stato presentato il rapporto. Nel 2010, cinque abitanti di Rotherham erano finiti in carcere per reati sessuali contro alcune ragazze. Ma questo non ha fermato gli abusi che sono andati avanti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.