Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Record di antiossidanti in frutta e verdura bio, studio

Uno studio appena pubblicato rischia di minare profondamente le certezze di chi pensa che non ci sono grandi differenze tra bio e normale. La ricerca, pubblicata sul British Journal of Nutrition e coordinata dall'università di Newcastle (GB), ha scoperto che non solo frutta, verdura e cereali biologici contengono meno residui di pesticidi, come ci si poteva comunque aspettare, ma hanno al loro interno livelli più elevati di sostanze antiossidanti, spesso associate a un minore rischio di tumori e altre malattie.

I ricercatori, che hanno messo a disposizione di tutti sul sito dell'università il database scaturito dallo studio, hanno riesaminato 343 articoli scientifici pubblicati sull'argomento, applicando dei metodi statistici per comparare i diversi risultati.

L'esito è stato che in media i prodotti biologici contengono il 17% in più di antiossidanti, e per alcune classi questa cifra è ancora superiore. I flavanoni, ad esempio, tipici degli agrumi, hanno mostrato un livello del 69% più alto, mentre le antocianine, presenti anche nel vino rosso, del 51%.

"Questo studio è solo un punto di partenza, perché ha dimostrato che c'è una variazione nella composizione degli alimenti a seconda del metodo di coltivazione - spiega l'autore principale, Carlo Leifert - ora bisogna studiare l'effetto che può avere passare a una dieta biologica. Alcuni di questi antiossidanti però sono stati legati da studi scientifici a un minore rischio di tumori e altre malattie".

Anche dal punto di vista delle sostanze tossiche residue, afferma lo studio, gli alimenti bio risultano ampiamente migliori. L'analisi ha trovato che i residui di pesticidi sono un quarto rispetto a frutta e verdura coltivata tradizionalmente, il cadmio, un metallo considerato tossico e uno dei tre di cui l'Oms ha fissato un limite massimo nei cibi, è più basso del 48% e i composti dell'azoto, nitriti e nitrati, scendono fino all'87%.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.