Navigation

Record di fallimenti in gennaio

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 febbraio 2012 - 10:27
(Keystone-ATS)

Nel mese di gennaio i procedimenti fallimentari in Svizzera hanno segnato un nuovo primato, con 634 casi riguardanti società (+12,4%) e 582 relativi a persone (+31,7%). Lo ha annunciato oggi l'agenzia di informazioni economiche Creditreform precisando che finora solo in marzo e aprile 2010 e in luglio 2011 si era superato, per le imprese, quota 600.

Per quanto riguarda la creazione di nuove imprese, il loro numero si è attestato a 3225, in crescita del 2,3% rispetto a un anno prima. Si tratta della seconda migliore performance storica dopo quella del gennaio 2008 quando il numero delle iscrizioni era stato di 3238.

Il numero delle cancellazioni di società dal Registro di commercio ha segnato un aumento del 13,5% a 2590. Ne risulta una crescita netta di 635 ditte, un dato inferiore di 234 unità rispetto a gennaio 2011.

In Ticino lo scorso mese il numero delle nuove iscrizioni è salito del 71,0% (a 236). Al netto risulta un incremento di 99 ditte.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?