Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un elicottero della Rega

KEYSTONE/KARL MATHIS

(sda-ats)

Il bel tempo e il conseguente forte afflusso sulle piste di sci sono stati sinonimo di molto lavoro nel fine settimana per la Rega.

La Guardia aerea svizzera di soccorso è intervenuta a circa 150 riprese con i suoi elicotteri tra sabato mattina e domenica sera, un record per questo inverno.

Circa i due terzi di questi interventi sono avvenuti per soccorrere sportivi feriti, indica la Rega in una nota diramata oggi, rilevando che i suoi operatori hanno avuto parecchio da fare soprattutto nell'Oberland bernese e nella Svizzera centrale e orientale. La maggior parte delle persone soccorse - precisa il comunicato - ha riportato ferite alle spalle e alla schiena, fratture e commozioni cerebrali.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS