Navigation

Rega: oltre 150 interventi durante le festività

Un elicottero della Rega si alza in volo KEYSTONE/JEAN-CHRISTOPHE BOTT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 06 gennaio 2020 - 17:35
(Keystone-ATS)

Durante le festività natalizie, la Rega ha effettuato oltre 150 missioni di salvataggio, di cui 46 a sud delle Alpi. I tre aerei ambulanza a disposizione della Guardia aerea svizzera di soccorso hanno rimpatriato feriti anche dall'estero.

Tra Natale e l'Epifania gli equipaggi dei tre jet della Rega hanno riportato in Svizzera persone malate e ferite dal Kosovo, dalla Thailandia, dalle Filippine e dal Portogallo, si legge in una nota odierna.

La cifra di oltre 150 interventi in Svizzera non è insolita per il periodo dell'anno, considerando anche le condizioni meteo di questi giorni, che a nord delle Alpi hanno favorito le gite in montagna essendoci nebbia in pianura.

Nella Svizzera italiana

Per quanto riguarda la Svizzera italiana, complici le splendide giornate di sole e la presenza della neve, molte persone si sono dedicate alla pratica di sport invernali, scrive la Rega in un comunicato odierno.

Fra il 25 dicembre e il 6 gennaio, l'elicottero rosso stazionato presso la base aerea di Locarno-Magadino si è alzato in volo 46 volte: in quasi i due terzi dei casi per soccorrere persone infortunatesi mentre stavano sciando. Una cifra che rispecchia grossomodo quella dell'anno precedente.

La maggior parte delle persone soccorse ha subito lesioni alla spalla e alla schiena, fratture o commozioni cerebrali. La seconda causa di intervento di un elicottero della Rega sono state le malattie acute, precisa ancora la nota.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.