Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ex primo ministro di sinistra Milos Zeman ha vinto le elezioni presidenziali nella Repubblica Ceca col 55,7% delle preferenze, dopo lo scrutinio del 94% voti. Lo ha comunicato l'istituto di statistica. Il nuovo presidente presterà giuramento l'8 marzo nella storica Sala Vladislao al Castello di Praga.

L'avversario di Zeman, l'aristocratico conservatore - e attuale ministro degli esteri - Karel Schwarzenberg (tra l'altro anche titolare di un passaporto elvetico), ha raccolto il 44,64% delle preferenze. L'affluenza alle urne è stata del 58,2%.

Schwarzenberg ha conquistato il voto di tutte le grandi città e in particolare a Praga, mentre Zeman è stato più forte nelle campagne.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS