Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il consolato svizzero di Los Angeles dal primo luglio non offrirà più alcuni servizi: non si potranno rinnovare passaporti o richiedere visti. Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha confermato un'informazione pubblicata dalla Neue Zürcher Zeitung (NZZ).

La Svizzera negli USA avrà solo tre consolati che offrono tutti i servizi, in più dell'ambasciata a Washington: New York, San Francisco e Atlanta. Il consolato generale di Los Angeles si concentrerà sugli interessi politici ed economici della Svizzera, ha precisato il DFAE.

Dal 2011 il DFAE ha chiuso tre consolati e tolto i servizi consolari da 26 ambasciate. Rispetto ad altri paesi con una popolazione equivalente, la Svizzera possiede una fitta rete di rappresentanze, 173 di cui 118 con servizi consolari.

Il Parlamento ha chiesto di mantenere in attività l'ambasciata in Guatemala, mentre ha il consolato generale di Chicago verrà chiuso, malgrado le critiche.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS