Navigation

Rielezione CF: PBD rinuncia a scegliere fra Berset e Maillard

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 dicembre 2011 - 18:10
(Keystone-ATS)

Il gruppo parlamentare PBD alle Camere si schiera in favore di entrambi i candidati socialisti al Consiglio federale, senza esprimere preferenze. Dopo aver ascoltato sia Alain Berset (FR) che Pierre-Yves Maillard (VD), lo schieramento ha deciso di lasciare ai suoi 10 membri libertà di voto sui due esponenti socialisti.

Entrambi si sono dimostrati convincenti e competenti durante le audizioni, ha reso noto il PBD al termine della seduta. Il gruppo ha inoltre confermato la strategia che intende perseguire domani: rieleggere i consiglieri federali uscenti e opporsi agli attacchi dell'UDC nei confronti della ministra PBD Eveline Widmer-Schlumpf.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.