Navigation

Rinviato il lancio di Crew Dragon per maltempo

La missione è stata abortita all'ultimo. KEYSTONE/AP sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 28 maggio 2020 - 07:01
(Keystone-ATS)

Rinviato il lancio della Crew Dragon della SpaceX. Quando mancavano pochi minuti alla partenza ed erano a buon punto le operazioni di caricamento del propellente, il lancio è stato rinviato al 30 maggio a causa del maltempo.

A far decidere per il rinvio sono state le luci rosse su tre delle condizioni meteo che devono essere rispettate per il lancio, relative ai valori fuori dalla norma dei campi elettrici in superficie, formazioni di cumulonembo sulla zona del lancio e pericolo di fulmini.

Poi si è proceduto a scaricare il propellente, un'operazione di circa 40 minuti. Soltanto dopo i due astronauti hanno potuto lasciare la capsula.

Fino all'ultimo momento si è atteso un miglioramento delle condizioni meteo, nella speranza che si aprisse una cosiddetta 'finestra istantanea' di lancio. Questo non è accaduto e di conseguenza bisognerà attendere fino alle 21.22 (ora svizzera) di sabato 30 maggio.

Viaggio a vuoto dunque per Donald Trump, che a bordo dell'Air Force One era giunto a Cape Canaveral, in Florida, con la first lady Melania e il vicepresidente Mike Pence per assistere all'evento. Il presidente americano ha visto cancellare il lancio circa quindici minuti dopo il suo arrivo al Kennedy Space Center.

Il tycoon sperava di celebrare un momento storico, quello del ritorno nello spazio degli Stati Uniti dopo decenni, oscurando in qualche modo la notizia del traguardo superato dei 100 mila morti americani per il coronavirus. "Non vedo l'ora di tornare da voi sabato", ha poi twittato Trump.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.