Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È formalmente riuscita la seconda iniziativa dell'UDC concernente l'espulsione dei criminali stranieri: delle 156'641 firme consegnate in dicembre alla Cancelleria federale, 155'788 sono state dichiarate valide.

L'iniziativa, denominata "Per l'attuazione dell'espulsione degli stranieri che commettono reati" chiede che venga applicata alla lettera la precedente iniziativa in materia, accettata in votazione popolare il 28 novembre del 2010 con una maggioranza del 52,9%.

L'UDC accusa il Consiglio federale di non dare attuazione al testo approvato dal popolo, che prevede il rimpatrio automatico degli stranieri criminali condannati in via definitiva.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS